NERAZZURRI - Le site francophone de l'Inter
Vous devez vous connecter pour voir le sujet.
You should connect to see the topic.


 
AccueilFAQRechercherS'enregistrerConnexion

Partagez | 
 

 Moratti: "Mi ha chiamato Mourinho È contentissimo per noi"

Aller en bas 
AuteurMessage
Miro_Interista
Admin
Admin
avatar

Nombre de messages : 547
Age : 36
Pays : Tunisia
Equipe Europeene : Internazionale
Points : 11079
Date d'inscription : 11/11/2007

MessageSujet: Moratti: "Mi ha chiamato Mourinho È contentissimo per noi"   Mer 16 Mar 2011 - 4:53

Moratti: "Mi ha chiamato Mourinho
È contentissimo per noi"




Il presidente svela un retroscena dell'incredibile serata di Monaco. E Leonardo: "È stata una gara tutta cuore, siamo stati bravi a non perdere la testa nei momenti difficili. Questa squadra c'è"



MONACO DI BAVIERA (Ger), 15 marzo 2011 - "Sono morto". Ecco le prime parole di Leonardo al termine della battaglia di Monaco: "Spiegare questa partita è difficile. È stata una gara tutta cuore, noi l'avevamo organizzata benissimo e gli episodi ci hanno messo in grande difficoltà. Abbiamo perso gli equilibri e ci siamo riusciti ad assestare solo verso la fine del primo tempo. Nel secondo poi grande Inter. Li abbiamo aspettati e colpiti e alla fine Pandev ha fatto un gol della madonna, sono contento per lui... Bello anche vedere Julio Cesar così emozionato a fine partita. Questa squadra c'è altrimenti certe cose non succederebbero. Questa è una partita storica, ma cose così sono accadute anche in campionato. La gara di oggi è un simbolo di quello che ha questa squadra". E sulla prova dei suoi: "A prescindere dallo schieramento tattico abbiamo dimostrato di avere tanto coraggio, dovevamo rischiare. Siamo stati bravi a non perdere la testa, e rimanere sempre in gara anche in momenti difficilissimi. Il derby? Manca tanto, ora non ci voglio pensare, fatemi godere".

MORATTI E MOURINHO — Emozionato anche il presidente Moratti che rivela: "Mourinho mi ha chiamato, era contentissimo per la nostra vittoria: ci vuole bene". E sulla vittoria sul Bayern: "Devo essere onesto, e non ero ottimista durante la partita ma ormai sono abituato all'Inter e ho sofferto meno di quanto si possa pensare. È stata una partita strana, ma non vuol dire che non abbiamo meritato di vincere. Si è visto quanto conti il fattore psicologico anche nel calcio. Julio Cesar? Lui è sempre e comunque un grande portiere. Pandev non era in serata ma il calcio è strano, si è riguadagnato con quel gol tutto quello che sembrava aver perso durante la partita. Questa squadra da dopo il mondiale ha dimostrato sicurezza e forza, il gruppo poi è molto unito e si vede soprattutto quando le partite si mettono male. Eto'o e Sneijder decisivi? Sono d'accordo. Dieci a Leonardo? Sono d'accordo, è stato bravissimo sia prima che durante la partita, ha dato l'ennesima dimostrazione di intelligenza e capacità. Una vittoria del genere rinforza la fiducia della squadra nei propri mezzi: siamo ancora ad alto livello. In corsa su tutte e tre le competizioni? La cosa che mi stuzzica di più è la Champions". E sul prossimo turno? "Vedrete che adesso ci toccherà il Barcellona, come sempre. L'importante poi è vincere"
Revenir en haut Aller en bas
http://www.nerazzurri.tk
 
Moratti: "Mi ha chiamato Mourinho È contentissimo per noi"
Revenir en haut 
Page 1 sur 1
 Sujets similaires
-
» [ANG] La bombe Mourinho !
» Porato à Chelsea ? Mourinho pas au courant
» Mourinho fou de Bertrand Traore
» le journal DE LA COUPE DU MONDE 2010
» [ESP] Real Madrid

Permission de ce forum:Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
NERAZZURRI - Le site francophone de l'Inter :: Curva Nord Milano :: News de l'Inter-
Sauter vers: