NERAZZURRI - Le site francophone de l'Inter
Vous devez vous connecter pour voir le sujet.
You should connect to see the topic.


 
AccueilFAQRechercherS'enregistrerConnexion

Partagez | 
 

 Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)

Aller en bas 
AuteurMessage
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:00

Revenir en haut Aller en bas
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:01

Revenir en haut Aller en bas
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:10



L'Inter resiste anche in 9 Ma la Roma "vede" il -5


MILANO, 20 febbraio 2010 - Carlo Ancelotti, davanti alla tivù, si sarà divertito. Non è la vigilia liscia che sognavano Mourinho e Moratti prima dell’impegno di Champions. L’Inter deve sfiancarsi per portare a casa uno 0-0 contro la Samp e mantenere l’imbattibilità interna. Gioca oltre un tempo in nove, dopo i rossi a Samuel e Cordoba, copre il campo come può, prova persino a colpire in contropiede. Nervi e corsa, mentre la Samp non sfrutta un’ottima occasione per dare una spallata al dominio nerazzurro in Italia. Già, perché ci sarebbe anche il campionato: il pareggio potrebbe far riavvicinare Roma e Milan, ma lo 0-0, alla fine, è accolto come una vittoria da San Siro. Terzo pareggio di fila, secondo gara senza gol, ma i campioni non hanno intenzione di abdicare. Si sentono però in lotta contro il mondo intero ("Soltanto in sei ci possono battere" avrebbe sibilato un livido Mourinho entrando nello spogliatoio) e anche per questo forse si spiega il silenzio stampa a fine partita.



Sette minuti, due rossi — I sei minuti che infiammano la partita arrivano fra il 31’ e il 38’ del primo tempo, dopo una mezz’ora di calma quasi piatta (un tiro per parte, squadre corte, pochi spazi). Lancio lungo per Pozzi, Cordoba buca, Samuel difende la posizione sull’attaccante allargando il braccio che va sul collo di Pozzi. L’argentino è già ammonito, Tagliavento comunque gli rifila un rosso diretto. Sulla punizione Cordoba esce chiaramente troppo presto dalla barriera: giallo. Passa qualche minuto e su una palla a centrocampo Cordoba entra come un treno su Pozzi, che peraltro ci aggiunge un "carpiato". Secondo giallo, Inter in nove. Ok, Pozzi non vincerà il premio fair-play (già dai primi minuti tendeva ad accentuare i contatti), ma se l’Inter finisce in nove buona parte della colpa è nell’ingenuità e nel nervosismo, più che in chiari errori di Tagliavento. Mourinho aggiusta con un 4-3-1 con Cambiasso centrale difensivo e Eto’o e Sneijder centrocampisti esterni (Stankovic centrale). Nel frattempo San Siro si infiamma e Mourinho si lascia andare a uno show personale che toccherà il vertice del cattivo gusto nel gesto delle manette mostrato in Eurovisione.


Dernière édition par l'étoiliste le Dim 21 Fév 2010 - 7:25, édité 1 fois
Revenir en haut Aller en bas
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:12





samp, manca l'affondo — In doppia superiorità numerica per un tempo (diventerà singola quando Pazzini riceverà il secondo giallo per un fallo su Stankovic), la Sampdoria non riesce ad affondare, né a far paura a Julio Cesar: la prima conclusione è un colpo di testa debole di Pozzi alla mezz’ora, le due punte (finché sono due) non ricevono palle giocabili, nonostante Palombo, che gode di libertà, provi ad allargare il gioco. Semioli, Guberti e Mannini non saltano mai l’uomo.

inter di sacrificio — Se l’imbattibilità interna nerazzurra resiste in condizioni estreme, però, non è solo per demerito della Samp. Milito è fondamentale nel tenere palla in attacco e abbozzare dei contropiede, Sneijder ed Eto’o si sacrificano a centrocampo, Lucio ci mette energia e senso della posizione, Cambiasso e Zanetti si confermano il cervello della squadra di Mourinho. Che prova persino a vincere, con una punizione dai trenta metri di Sneijder e con un contropiede Pandev-Eto’o (al 33’): Storari chiude la porta al camerunese.


Dernière édition par l'étoiliste le Dim 21 Fév 2010 - 7:26, édité 1 fois
Revenir en haut Aller en bas
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:18



L'Inter fa un punto in 9 con la Samp
Finisce 0-0 l'anticipo con la Samp, al termine di una partita nervosissima conclusa in in 9 contro 10: Tagliavento ha espulso Samuel e Cordoba nel primo tempo, Pazzini nella ripresa. Mourinho furioso ha fatto il gesto delle manette per protestare. Pañolada dei tifosi del Meazza contro l'arbitro. E alla fine nerazzurri in silenzio stampa

MILANO, 20 febbraio - L’Inter fa un piccolo miracolo in un’incredibile partita contro la Sampdoria. I nerazzurri, in nove per quasi un’ora per le espulsioni di Samuel e Cordoba, porta a casa uno 0-0 che vale quanto una vittoria. Ma è probabile, anzi sicuro, che le decisioni dell’arbitro Tagliavento provocheranno polemiche a non finire. Se n’è avuto un assaggio dopo il rosso a Cordoba, quando Mourinho ha mimato il gesto delle manette. Certo, il pubblico di casa non ha preso bene le decisioni del direttore di gara: nella ripresa, dopo un giallo per simulazione in area mostrato a Eto’o, i tifosi dell’Inter si sono esibiti in una pañolada di protesta alla spagnola, sventolando migliaia di fazzoletti bianchi. Parlavamo di pareggio prezioso per i nerazzurri. Che però possono recriminare per l’incredibile occasione fallita dallo stesso Eto’o al 78’ su splendido assist di Pandev, da poco entrato al posto di uno stremato Milito. Con questo risultato la squadra di Mourinho si porta a quota 55 in classifica: se domani la Roma batterà il Catania, si porterà a -5 dai campioni d’Italia.

SILENZIO STAMPA - A fine partite bocche cucite in casa nerazzurra: il presidente Moratti è sceso negli spogliatoi e insieme a Mourinho e alla squadra ha deciso di non parlare. Nessuna dichiarazione quindi, né del portoghese né dei giocatori.
Revenir en haut Aller en bas
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:20





MOURINHO FA LE MANETTE - È stato convulso il finale di primo tempo di Inter-Sampdoria, con l'allenatore nerazzurro Josè Mourinho che a favore di telecamere ha incrociato i polsi mimando le manette dopo che l'arbitro aveva espulso Samuel e ammonito Cordoba e poco prima che il difensore colombiano rimediasse il secondo cartellino giallo lasciando i suoi in 9. La gara si è infiammata quando Samuel, già ammonito, al 31' si è visto sventagliare dall'arbitro Tagliavento il cartellino rosso diretto per una gomitata al sampdoriano Pozzi. Lo stesso provvedimento voleva al 35' la panchina interista per uno sgambetto ai danni di Lucio di Pazzini, solo ammonito. Le immagini hanno ripreso la furia di Muntari, appena sostituito, contenuto da uno degli assistenti di Mourinho. E poi lo stesso allenatore portoghese incrociare i polsi come se fossero ammanettati. Pochi istanti dopo, al 38', Cordoba, ha rimediato la seconda ammonizione per un fallo ai danni di Pozzi. Mentre in campo la partita si innervosiva a seguito della due espulsioni, i tifosi della curva Nord dell'Inter hanno esposto uno striscione polemico nei confronti delle istituzioni calcistiche italiane e internazionali: 'Bayern-Fiorentina: i prossimi siamo noi? Invece che parlare sugli ultrà occupatevi di far valere il calcio italiano - Canaglie!"
Revenir en haut Aller en bas
l'étoiliste
Tifoso
Tifoso
avatar

Nombre de messages : 72
Age : 39
Pays : Tunisie
Equipe Europeene : Inter
Points : 8351
Date d'inscription : 13/11/2007

MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   Dim 21 Fév 2010 - 7:22



IRONIA TIFOSI SU BALOTELLI - «Mario, ti sei divertito martedì? Anche noi!». Così i tifosi interisti in curva Sud a San Siro hanno ironizzato sulla presenza dell'attaccante nerazzurro Mario Balotelli in tribuna durante l'incontro di Champions League Milan-Manchester United di martedì sera. Prima della partita contro la Sampdoria, gli ultrà nerazzurri hanno voluto scherzare su Mario 'tifoso' del Milan inserendo nello striscione anche una faccina sorridente. Questa iniziativa è stata anche un modo per ricordare la sconfitta della squadra allenata da Leonardo. Alla fine del primo tempo un nuovo striscione è apparso nello stesso settore. Stavolta i tifosi nerazzurri hanno auspicato per l'attaccante Mario Balotelli una trasferta in Inghilterra per la sfida di ritorno tra Milan e Manchester United: 'Mario dimmi che vai anche a Manchester'.
Revenir en haut Aller en bas
Contenu sponsorisé




MessageSujet: Re: Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)   

Revenir en haut Aller en bas
 
Les articles des journaux italiens après "Inter - Sampdoria" (21/02/2010)
Revenir en haut 
Page 1 sur 1
 Sujets similaires
-
» Articles de Journaux sur la GR
» "Semaine Italienne";Pas de Remise sur les Produits Italiens !.
» Reprise du travail et du débourrage de mes "jeunes chevaux"!
» Après la gamme "Rup's", la gamme Coucougne !
» [tutoriel] Supprimer l'effet "Fish Eye" avec VirtualDub - plugin Barrel

Permission de ce forum:Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
NERAZZURRI - Le site francophone de l'Inter :: Curva Nord Milano :: News de l'Inter :: Revue de Presse sur l'Inter-
Sauter vers: